AVVISO PUBBLICO assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minori e assegno di maternità

primo-piano
avvisi
Data:

17 dicembre 2020

Visite:

996

Tempo di lettura:

10 min

AVVISO PUBBLICO  assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minori e assegno di maternità
AVVISO PUBBLICO assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minori e assegno di maternità

AVVISO PUBBLICO

assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minori e assegno di maternità

Legge 23.12.1998, n. 448, art. 65 e art. 66, comma 4 e Decreto Legislativo n. 151/2001 art. 74

ANNO 2020

Si informano gli interessati che sono disponibili i moduli di domanda per la corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare e dell’assegno di maternità destinati alle famiglie di modesta capacità economica.

assegno per il nucleo familiare, di cui all’ art. 65, comma 4, L. n. 448/1998.

Prevede l’erogazione di un assegno in favore dei nuclei familiari con almeno tre figli minori di anni 18 e che dispongono di redditi e patrimoni limitati.

E’ concesso:

  • in relazione alle condizioni economiche del nucleo familiare, il cui valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.), per l’anno 2019, è stabilita in €. 8.788,99.
  • per un importo di €. 145,14, per 13 mensilità, per un importo annuale complessivo di €. 1.886,82, se spettante nella misura intera.

Possono richiederlo i nuclei familiari, residenti nel Comune di Olzai, composti da cittadini italiani o dell’Unione Europea, o da cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo, oppure dai familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente nonché i titolari di status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria.

Scadenza: Le domande dovranno pervenire all’Ufficio Servizi Sociali entro e non oltre il 31 gennaio 2021.

Assegno di maternità, di cui all’ art. 66, L. n. 448/1998 e all’art. 74 del D.Lgs. n. 151/2001.

Spetta alle donne che non beneficiano di alcun trattamento economico per la maternità o che beneficiano di un trattamento economico di importo inferiore all’assegno.

Tale beneficio spetta per ogni figlio nato o per ogni minore in adozione o affidamento preadottivo, purché il bambino non abbia superato i 16 anni di età al momento dell’adozione o dell’affidamento.

E’ concesso:

  • in relazione alle condizioni economiche del nucleo familiare, il cui valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) con riferimento al nucleo familiare costituito da tre componenti, non sia superiore ad €. 17.416,66;
  • per un importo di €. 348,12, per 5 mensilità, per un importo complessivo pari ad €. 1.740,60, se spettante nella misura intera.

Possono richiederlo le madri:

  • residenti nel Comune di Olzai;
  • cittadine italiane o di un paese comunitario o extra comunitario in possesso di regolare permesso di soggiorno CE;
  • persone non beneficiarie di trattamento previdenziale di maternità o beneficiarie di altre forme di tutela economica della maternità di importo inferiore a quello stabilito dalla normativa, per il quale hanno diritto alla quota differenziale.

Scadenza: 6 mesi dall’evento (parto o ingresso in famiglia del minore adottato o affidato).

Erogazione degli assegni

Il pagamento degli assegni verrà effettuato dall’INPS tramite accreditamento su conto corrente indicato dal richiedente.

Modulistica e scadenza

Le domande, la cui modulistica è disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali e sul sito internet del Comune, dovranno essere presentate all’ufficio medesimo contestualmente alla seguente documentazione:

  • copia attestazione ISEE 2020 del nucleo familiare, completa di Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) valevole per la richiesta di prestazioni sociali agevolate o per l’accesso agevolato ai servizi di pubblica utilità, di cui al D.P.C.M. 05.12.2013 n. 159 e ss.mm.ii;
  • carta di identità del richiedente in corso di validità;
  • per i cittadini di Paesi Terzi: copia del titolo di soggiorno di lungo periodo o copia del riconoscimento dello “Status di Rifugiato Politico”, o copia del permesso di soggiorno per protezione sussidiaria, oppure copia del permesso Unico di Lavoro o autorizzazione al lavoro;
  • carta di soggiorno o permesso di soggiorno di lungo periodo CE (solo per i cittadini extracomunitari).

Tutti i requisiti richiesti per l’erogazione degli assegni devono essere posseduti all’atto della presentazione dell’istanza, pena l’esclusione.

Per qualsiasi informazione o chiarimento i cittadini interessati possono rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune nei giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 10,30 alle ore 13,30, oppure al seguente numero di telefono 0784 55001, interno 3.

    Olzai 16 dicembre 2020                                                                                                                                                   

  Il Responsabile del Servizio

   Dott.ssa Simonetta Guiso

                                                                                 

Ultimo aggiornamento: 07/01/2021, 13:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri