Articoli

Precisazioni su elettori non deambulanti e/o che per legge necessitano di accompagnamento

Precisazioni su elettori non deambulanti e/o che per legge necessitano di accompagnamento

Precisazioni su elettori non deambulanti e/o che per legge necessitano di accompagnamento

Elezione diretta del Sindaco e del Consiglio comunale del 25 e 26 ottobre 2020

 

Con la circolare prot. n.17137 del 2 ottobre 2020 - di cui si allega copia ed al cui contenuto si rimanda -  l'Ufficio di Presidenza della Regione Sardegna ha fornito ulteriori precisazioni  in ordine al voto domiciliare ed al cd. voto assistito.

VOTO DOMICILIARE

Riguarda la normativa volta a favorire l'esercizio del diritto di voto da parte degli elettori affetti da gravissime infermità che ne rendano impossibile l'allontamento dalla propria abitazione e gli elettori in condizione di dipendenza continua e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Tali elettori devono far pervenire possibilmente entro lunedi' 5 ottobre 2020 al Sindaco del Comune di Olzai:

1. una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano con indirizzo, numero di telefono e copia della tessera elettorale;

2. un certificato rilasciato dall'ATS competente per territorio in data non anteriore a giovedi' 10 settembre 2020 (attestante l'esistenza delle condizioni di infermità di cui all'art.1 comma 1 del DL n.1/2006) con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero nelle condizioni di dipendenza continua ad apparecchiature elettromedicali.

 

ELETTORI CHE PER LEGGE NECESSITANO DI ACCOMPAGNAMENTO (Voto Assistito)

Gli elettori di cui all'art.41, comma 2 del DPR n.570/1960 (ciechi, amputati delle mani, affetti da paralisi o altro impedimento di analoga gravità) possono esercitare il diritto di voto con l'aiuto di un elettore della propria  famiglia o, in mancanza di un altro elettore volontariamente scelto come accompagnatore , purchè iscritti nelle liste elettorali di qualsiasi comune della Repubblica.

Per effettuare tale tipologia di voto è necessaria una certificazione medica rilasciata dall'ATS competente per territorio  ed a tal fine  i medici autorizzati rilasceranno i certificati da giovedi' 22 ottobre a domenica 25 e lunedi' 26 ottobre 2020.

Tali certificati dovranno attestare la tipologia dell'infermità fisica che impedisce all'elettore di esprimere il voto senza l'aiuto dell'accompagnatore e devono essere rilasciati immediatamente e gratuitamente all'atto della richiesta.

Su domanda dell'interessato, previa esibizione della certificazione medica, l'Ufficio Elettorale presso il Comune di Olzai inserirà sulla tessera elettorale personale un simbolo o codice che indica la necessità del voto assistito nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali, in maniera tale da garantire all'elettore l'ammissione al voto con l'aiuto dell'accompagnatore, con la semplice esibizione ai componenti del seggio elettorale della tessera in cui sia stato apposto il simbolo e/o il codice.

 

Condividi: